Crea anche tu la tua SUMMER DRINK LIST: sfrutta tutte le opportunità

Crea anche tu la tua SUMMER DRINK LIST: sfrutta tutte le opportunità

L’arte della miscelazione, si sa, si sta rinnovando sempre più velocemente.

Come nella ristorazione, l’approccio da parte del cliente sta cambiando. C’è sempre più consapevolezza, ma anche voglia di scoperta, di lasciarsi guidare dalla creatività del barman e dalla sua sensibilità.

Per questo, come abbiamo potuto approfondire durante la masterclass dedicata alla creazione della summer drink list (organizzata in collaborazione con Campari Academy, relatore Alessandro Pitanti), non è più possibile sottovalutare la corretta progettazione della propria lista, sia in termini pratici, visivi, ma anche di proposta (che dovrebbe essere il più trasversale possibile). Conoscere i trend del momento e saperli sfruttare al meglio, risulta fondamentale al fine di consolidare e accrescere il vostro business.

Ecco perché non basta più conoscere e proporre la lunga lista dei cocktails classici. La necessità è quella di avvicinarsi e approfondire le nuove proposte del mercato e guidare nella scelta, attraverso una lista facile e comprensibile, i tuoi clienti.

Alessandro Pitanti ci ha guidato in un interessante percorso nel mondo dei drinks estivi, raccontando delle nuove tendenze e proponendo alcune facili e fresche ricette, che potete preparare fin da subito nel vostro locale.

Dal rum caraibico al Tequila, fino ai classici bitter da aperitivo. Ecco alcuni esempi di drinks da cui partire per creare la vostra personale summer drink list.

Drinks a base di rum giamaicano

Overproof giamaicano

Un drink semplicissimo a base del più famoso e consumato rum giamaicano, che da secoli ha segnato e segna l’identità di questo popolo.

Jamaican Daiquiri

Un drink shakerato preparato con un blend di rum giamaicani.

Jamaican Punch

A base di rum, per chi desidera un drink con meno alcol.

Don’s Special Daiquiri

Un drink fruttato, in pieno Tiki style.

Drink a base di Tequila

Paloma

E’ un drink messicano inventato da Javier Delgado de “La capilla bar” a base di Tequila (100% agave) e succo di pompelmo rosa.

Drinks a base di bitter

Intro to Aperol

Un intrigante drink a base di Aperol, leggero in quantità di alcol, ideale per l’aperitivo.

Cynar Julep

Con un amaricanza superiore all’Aperol, un drink a base di Cynar.

Improved Sicilian Coke

Un drink tutto siciliano, a base di Averna e Biancosarti.

Alessandro Pitanti, classe ’89, bartender con più di 10 anni di esperienza dietro al bancone. Di origini Versiliesi, cresce attraverso esperienze a Forte dei Marmi, Londra (al London Edition Hotel),Firenze (Four Seasons Hotel) e Pietrasanta (Filippo Mud).

Dopo aver vinto la Campari Barman Competition ed essere diventato Campari Barman of the year nel 2017, comincia il viaggio con Campari.

Nel 2018 ricopre il ruolo di responsabile in uno dei progetti di formazione di punta di Campari, Il “Campari Academy Truck”, scuola di formazione itinerante attraverso le più importanti città italiane.

Storia d’ amore che oggi lo vede Master Bartender Di Campari Academy, occupandosi quindi di formazione e consulenze per bartender sul territorio.

Nota distintiva: Amore per gli Amari

Per saperne di più o per consigli dedicati, chiedere all’agente di zona oppure: CONTATTI